Quanti partner sessuali hanno in media le donne e gli uomini nella loro vita? Esiste un numero ottimale?

Ecco tutte le curiosità da sapere quando si parla di partner sessuali!

quanti partner hanno nella vita uomini e e donne
INDICE

Chi cambia partner più spesso? Gli uomini o le donne? Se una persona ha avuto diversi partner nel corso della vita corre dei rischi maggiori rispetto a chi, invece, si è limitato a un solo partner? Esiste un numero ideale di partner per ciascuno di noi? Quanta influenza ha la società sul numero di partner dei suoi cittadini? La risposta a queste domande non è affatto banale, anzi! Se, fino a pochi anni fa, la maggior parte delle coppie tendeva a restare insieme per tutta la vita per motivi sociali o culturali, oggi le cose sono un po’ diverse! Convivenza, separazioni e relazioni aperte sono ormai la normalità nella nostra società. Quindi, cosa è cambiato all’interno delle coppie? Scopriamo insieme tutti i dati relativi alle coppie moderne!

Quanti partner sessuali hanno uomini e donne nel corso della loro vita

Nel corso della vita è normale cambiare qualche partner prima di trovare quello giusto… O no? Quanti sono i fortunati che incontrano al primo colpo la persona della loro vita?

Ma non si tratta solamente di questo, oggi la società è cambiata rispetto alle generazioni precedenti e, se un tempo il livello di istruzione medio era molto più basso perché c’era bisogno di forza lavoro e le famiglie erano quasi già tutte definite intorno ai 20 anni, oggi le cose sono cambiate: la maggior parte dei ragazzi studia, l’età lavorativa si è spostata più avanti e si inizia a pensare a una famiglia tra i 25 e i 30 anni.

Anche i contatti sociali sono diversi: l’istruzione e i social media hanno permesso alle generazioni moderne di entrare in contatto con culture lontane, cosa che un tempo non era possibile. È proprio per tutti questi motivi che, oggi, i giovani hanno più tempo per guardarsi attorno nella ricerca del partner, hanno più scelta culturale e, perché no, hanno anche più tempo per divertirsi e vivere le relazioni con leggerezza prima di pensare a una famiglia! Tutto questo, in cosa si traduce?

Secondo un sondaggio inglese il 40% delle persone di mezza età hanno avuto dai 2 ai 5 partner nel corso della vita. L’aspetto curioso è che quando si parla di pochi partner sessuali, da 0 a 10, le percentuali di uomini e donne sono più o meno le stesse, mentre più aumenta il numero dei partner e più le percentuali vanno incontro a un divario:

  • Il 10% degli uomini e il 5% delle donne ha avuto dai 16 ai 30 partner nel corso della vita
  • Il 10% degli uomini e il 2% delle donne ha avuto più di 30 partner nel corso della vita

Quindi, chi cambia più partner nel corso della vita? Gli uomini o le donne? Decisamente gli uomini anche se, bisogna dirlo, si tratta solo di una piccola percentuale. Per la maggior parte delle persone, uomini e donne, il numero di partner è circa lo stesso!

Qual è il numero ideale di partner nel corso della vita e perché

Esiste un numero ideale di partner? Sì, esiste! Si tratta di un numero che varia da Paese a Paese, segno che la cultura e la società influiscono molto sulla percezione che i soggetti hanno delle relazioni di coppia. Quindi… Qual è il numero ideale di partner che dovremmo avere nel corso della vita?

  • In Francia il numero ideale è di 10 partner
  • In Spagna il numero ideale è di 9 partner
  • In Austria il numero ideale è di 8 partner
  • Nel Regno Unito il numero ideale è di 8 partner
  • In Portogallo il numero ideale è di 8 partner
  • In Belgio il numero ideale è di 7 partner
  • In Germania il numero ideale è di 7 partner
  • In Italia il numero ideale è di 7 partner

L’avresti mai detto? Il numero ideale di partner nei paesi europei è inferiore a 10 e superiore a 5! Questo perché l’Europa negli ultimi anni ha vissuto una grandissima emancipazione dal punto di vista sessuale!

Tanti partner sessuali… Quali sono i rischi?

L’emancipazione sessuale ha portato con sé anche dei rischi? Avere tanti partner sessuali mette a repentaglio la nostra salute? Purtroppo, sembra proprio di sì: più cresce il numero di partner sessuali nel corso della vita e più aumenta il rischio di contrarre le STI (Sexually Transmitted Infections)! Questo perché non sempre si conoscono le condizioni di salute del partner, soprattutto quando si tratta di partner occasionali. È per questo motivo che si raccomanda sempre l’uso del preservativo come protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili.

Non è tutto! C’è un altro importantissimo rischio che non deve essere sottovalutato: il cancro. All’aumentare del numero dei partner sessuali aumenta anche il rischio di sviluppare un tumore? Sì!

  • Gli uomini che hanno più di 10 partner nel corso della vita hanno un rischio di sviluppare un tumore aumentato del 70%
  • Le donne che hanno più di 10 partner nel corso della vita hanno un rischio di sviluppare un tumore aumentato del 91%

Questi dati non hanno niente a che vedere con la frequenza dei rapporti sessuali: non significa assolutamente che fare sesso aumenta il rischio di sviluppare un tumore! Il problema è un altro: sembra che siano le malattie sessualmente trasmissibili ad aumentare il rischio di sviluppare altre patologie a carico dei genitali! Anche per questo motivo, allora, è importantissimo utilizzare sempre il preservativo, disponibile anche in diverse tipologie per aumentare il piacere, e proteggere la propria salute e quella del partner!

Il primo amore non si scorda mai… Ma dove lo incontriamo e a che età?

La nostra prima volta resta scolpita nella memoria per tutta la nostra vita, ma in media a che età i ragazzi hanno il primo rapporto sessuale, e con chi? Secondo un sondaggio italiano:

  • Il 13% dei giovani ha il primo rapporto sessuale tra i 14 e i 16 anni
  • Il 40% dei giovani ha il primo rapporto sessuale tra i 17 e i 20 anni
  • Il 23% dei giovani ha il primo rapporto sessuale tra i 20 i e 25 anni
  • Il 7% dei giovani ha il primo rapporto sessuale tra i 25 e i 30 anni

Quindi, la fascia di età tra i 14 e i 25 anni è quella nella quale avvengono la maggior parte dei primi approcci sessuali, dal sesso orale al rapporto completo. E, di solito, di che partner si tratta? I ragazzi dove incontrano il loro primo partner sessuale?

  • Durante gli studi (25% donne e 39% uomini)
  • Nei luoghi pubblici (12% donne e 12% uomini)
  • Durante le vacanze (8% donne e 10% uomini)
  • Uscendo la sera con gli amici (15% donne e 10% uomini)

Sembra proprio che il primo amore, nella maggior parte dei casi, si incontri davvero tra i banchi di scuola e che non sia quasi mai destinato a durare!

Conclusione

Il numero di partner sessuali nel corso della vita dipende dal Paese di origine, dalla cultura e dalle tradizioni! In Europa indicativamente il numero medio di partner per persona è dai 2 ai 5, ma il numero ideale sarebbe dai 5 ai 10! Una maggiore libertà dal punto di vista sessuale, però, comporta anche dei rischi che non devono essere sottovalutati: malattie sessualmente trasmissibili e tumori.

Avere rapporti non protetti con partner diversi espone il nostro corpo a un rischio molto alto in entrambi i sessi! Considerando che il 33% delle persone italiane tra i 18 e i 40 anni hanno rapporti sessuali circa due/tre volte a settimana, si consiglia di prestare sempre grande attenzione quando si tratta di partner occasionali e di utilizzare tutte le dovute precauzioni! Quindi: sì alla libertà sessuale e a un crescente numero di partner, ma senza dimenticarsi della propria salute!