6 Motivi per cui dovresti provare i plug anali!

Stai considerando di testare i plug anali ma non ne sei sicuro? Qui ti presentiamo 6 motivi per cui vale la pena usarli (o perlomeno, provarli)!

6 Motivi per cui dovresti provare i plug anali

In questa sezione vogliamo darti non uno, ma ben 6 motivi per cui dovresti assolutamente provare i plug anali.
Prima di rispondere dentro di te, ‘perché sono divertenti’, leggi quello che abbiamo da dirti.
Certo, i plug anali sono molto ma molto divertenti, e il piacere rientra tra le motivazioni, ma ci sono anche altre ragioni alle quali certamente non hai pensato o che forse nemmeno sapevi che esistessero.
Ti abbiamo incuriosito? Benissimo, perché la curiosità, quando si tratta di sesso, è sempre l’approccio giusto.
Cominciamo allora a scoprire tutti i motivi per cui un plug anale dovrebbe essere il prossimo regalo che ti fai.

1. Stimolazione fisiologica più profonda

Il primo motivo per cui dovresti provare un plug anale è fisiologico, oltre che mentale. L’uso di questi giocattoli erotici è in grado di mettere in moto la parte più trasgressiva e piccante di noi, ma  forse non sai che ha lo stesso effetto anche sulla fisiologia.

Ti facciamo una domanda molto semplice alla quale però dovresti dare una risposta sincera. Puoi anche rispondere tra te e te senza farlo sapere a nessuno! Vieni sempre? Raggiungi sempre l’orgasmo? Se la risposta è sì, allora non hai nulla da imparare. Se però la risposta è no (e certamente sarà così), e almeno una volta nella vita non sei riuscita a raggiungere il piacere, sappi due cose. In primo luogo è assolutamente normale. Stress, rapporti troppo brevi (o lunghi), piccole infezioni o semplice differenza tra i tempi del partner, possono impedire alla donna di arrivare al culmine del piacere.
In secondo luogo, se vuoi che ogni rapporto sia unico, il plug ti aiuta anche in questo. Sappi che quasi il 70% delle donne deve stimolare il clitoride per arrivare all’orgasmo. Con un plug anale invece, durante il classico rapporto, verrà stimolato di riflesso anche il famoso punto G. Non vedi l’ora di provare vero?
E veniamo adesso a lui.
La stimolazione della ghiandola prostatica con un plug maschile regalerà anche a lui un godimento senza precedenti. La stimolazione di entrambe le vostre zone erogene sarà un’esperienza che vi unirà ancora di più.

2. Aumenta gli orgasmi

Aumenta gli orgasmi

Hai mai sentito parlare degli orgasmi multipli?
No, non si tratta di una leggenda metropolitana, e nemmeno di arrivare al culmine del piacere insieme al tuo partner. Anche perché l’orgasmo multiplo potresti averlo anche da sola, quindi…
Certo, usare due plug anali insieme, uno per te e uno per il tuo partner, aumenta la probabilità che veniate insieme, ma stiamo parlando di avere orgasmi in zone diverse del tuo corpo.
Com’è possibile? Semplice, perché l’orgasmo anale esiste eccome, e può avvenire insieme a quello vaginale o clitorideo.

Il segreto è usare appunto un plug anale. La situazione è la stessa che si verificherebbe con la doppia penetrazione da parte di due partner, ma con un solo partner e un sex toy, più controllabile e più piccolo. In fondo non si tratta di un film hard, ma della sana e buona intesa sessuale di coppia.

Ebbene, dato che l’ano è ricco di terminazioni nervose ed in commercio esistono dei fantastici plug anali di ogni tipo che funzionano a spinte e vibrazioni e contemporaneamente solleticano il punto G, immagina solo per un momento la sensazione di avere un pene nella vagina e un giocattolo nell’ano. Da lì, dovrai solo lasciarti andare e godere. Bello no?

3. Allargare il range delle esperienze sessuali

Cosa intendiamo con questo consiglio?
Semplicemente che iniziare ad usare un plug anale potrebbe essere il principio di una nuova intesa sessuale con il tuo partner o di una nuova consapevolezza riguardo al tuo corpo e a quello che ti piace fare e sperimentare.

Sai qual è la più grande causa di frigidità nelle donne? L’imbarazzo e la mancanza di disinibizione.
Esatto: le donne che si vergognano, che non si lasciano andare, che non sperimentano, pian piano si assopiscono sessualmente, e smettono non solo di godere durante un rapporto, ma anche di provare desiderio. È come se il sesso perdesse di attrattiva, come se non piacesse più e diventasse un atto dovuto, come una pratica da sbrigare.
Questo sarebbe davvero un peccato, perchè invece il sesso è, e dovrebbe essere, una delle esperienze più appaganti della vita.

Cominciando tutto con un giocattolo, potresti per esempio scoprire che il sesso anale è proprio quello che fa per te e magari potresti chiedere al tuo partner di provare piano piano anche con la penetrazione.
Potresti sentire il tuo corpo che si risveglia letteralmente, provare sensazioni che non solo non credevi di poter provare, ma che non sapevi nemmeno che esistessero, come l’orgasmo anale.

Il tuo partner comincerebbe a vederti per quello che sei: una persona disinibita che sa quello che le piace e non si vergogna di chiedere. C’è un tabù molto radicato e resistente purtroppo su tutto quello che riguarda il sesso anale. Forse temi che il tuo partner potrebbe pensare male di te se proponi l’uso di un plug. E se invece lui non stesse aspettando altro?

4. Sperimenta una vera fantasia sessuale

Motivo numero 4 sperimenta una vera fantasia sessuale

Sapevi che i plug anali possono essere tenuti infilati anche durante il giorno?
Ecco il quarto motivo per cui dovresti assolutamente provarli: mettere in atto una fantasia sessuale con il tuo partner che sia davvero esplosiva, che sia una cosa tutta vostra, e che ti farà letteralmente impazzire.

Immagina questa scena: uscite a cena insieme e vi recate in un ristorante. Dopo qualche minuto fatto di attesa e di sguardi complici tra voi, lui infila la mano nella tasca come per prendere il cellulare, ed invece aziona un piccolo telecomando che controlla il plug anale che hai indossato prima di uscire. Subito delle piacevoli scariche di vibrazioni e pulsazioni cominciano a diffondersi nel tuo ano, e tu cominci a perdere la testa.

Ti piace come idea?
Esistono dei plug molto discreti e confortevoli, che possono essere indossati in tutta sicurezza perché, grazie alla base allargata, non si corre il rischio che rimangano all’interno dell’ano.
Questi plug sono controllati da un telecomando senza fili che arriva sino a 10-15 metri di distanza e sono silenziosissimi. Al ristorante, al cinema, in auto.
A questo punto, l’unico limite al piacere è la vostra fantasia.

5. La masturbazione reciproca è un’esperienza bellissima

Si dice che un’immagine valga più di mille parole, e proprio con un’immagine vogliamo parlarti del quinto motivo per cui dovresti provare i plug anali.
Ti sei mai masturbata/o insieme al tuo partner? Prova a chiudere gli occhi e ad immaginarti la scena. Si tratta in effetti di una delle esperienze di coppia che maggiormente avvicina i partner.

Sapevi che nella terapia delle coppie in crisi dal punto di vista sessuale i terapisti sono soliti consigliare agli amanti di masturbarsi insieme?

Certo, perché condividere questo momento rinsalda l’unione di coppia. Sembra addirittura che in quei momenti vengano emessi dal corpo degli ormoni (invisibili agli occhi ma che il corpo può percepire) che uniscono ancora di più la coppia.
Farlo con un plug anale è il modo migliore per cominciare se non lo hai mai fatto.
Inoltre considera anche una cosa: il contatto visivo è uno degli afrodisiaci più stimolanti in questo senso: guardare il proprio partner godere eccita moltissimo.

Ma vogliamo darti un suggerimento ancora più piccante.
Con un plug anale, spegni la luce e assapora solo le sensazioni. Senza la modalità visiva, toccarvi e ascoltarvi durante la masturbazione reciproca a detta di molti è davvero sconvolgente.
Potete anche manovrare il plug l’uno dell’altro con il telecomando, guidando reciprocamente il vostro piacere.

6. I plug anali fanno bene alla salute

Motivo numero 6 i plug anali fanno bene alla salute

No, non hai letto male!
Ti spieghiamo subito perché ti consigliamo di provarli in questo senso. Un plug anale, per il suo funzionamento, è un oggetto che allarga dolcemente l’ano, agendo sull’anello di muscoli che circonda l’orifizio.
Questa pratica, a lungo andare, rende lo sfintere molto più elastico e morbido.

Quindi, a differenza di quello che a volte si pensa sul sesso anale (cioè che possa provocare lesioni o emorroidi) un plug anale rende la zona più resistente e quindi meno soggetta proprio a questo disturbo. Lo sapevi?
Inoltre, ci sono dei plug anali con funzioni di riscaldamento. Questo vuol dire che potresti usarli come dei veri e propri oggetti di termoterapia. Al contrario, ci sono plug che possono essere raffreddati. Queste loro particolarità li rendono molto ‘sfiziosi’ da usare, per il contrasto caldo freddo che provocano una volta inseriti nell’ano.
Ciò che conta è che usi un plug anale di qualità e adatto alle tue esigenze!